“Animale”

Il trittico é dedicato al Maestro Franco Battiato.
L’artista non ha la presunzione di analizzare il testo dell’opera di Battiato,
ma ha cercato, estrapolandone alcuni frammenti, di dare una propria visione
e creare un’immaginario evocativo.
L’Animale é qui inteso come tutti quelli che sono gli istinti primordiali dell’uomo,
il quale reprime al suo interno le vere passioni o sentimenti, per poi sentirsi divorare da dentro
da questo ferale istinto che aspetta solo le occasioni migliori per esprimersi.